ANTONIO LIOTTA

Medico-Chirurgo, specialista in Anestesiologia-Rianimazione, perfezionato in Agopuntura e Tecniche Complementari, ha svolto attività professionale con responsabilità di direzione della Rianimazione dell’Azienda Ospedaliera di Agrigento dove è stato (2003) fondatore e dirigente dell’Hospice e Clinica del Dolore.

Ha dedicato particolare attenzione al Dolore come Malattia producendo specifici lavori scientifici e definendo una metodologia innovativa di impianto di Port per via Succlavia.

Già coordinatore dei Gruppi di Studio per la Carta dei Servizi (1995) e per l’Ospedale senza Dolore (2000) e referente per conto dell’Azienda Ospedaliera per l’Osservatorio Epidemiologico dell’Assessorato alla Sanità per la Sicilia sino al 2008, ha svolto attività di insegnamento didattico e pratico presso la Scuola Ospedaliera per Infermieri e nei corsi per medici (Emergenza 118).

E’ stato componente (1990-2020) del Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Medici, Chirurghi ed Odontoiatri di Agrigento con incarico di Segretario dal 1999 al 2005.

Dal 1987 Direttore Responsabile ed Editore del Periodico trimestrale Culturale Scientifico Socio-Sanitario “Progetto Salute” (registrato al Tribunale di AG al n. 157 del 16/04/87 – ISSN 0394-9451), del periodico Morpheus (1992-1999) per conto dell’ASDA (Accademia Siciliana Discipline Anestesiologiche); Direttore Sanitario della SAMO Agrigento (Ospedalizzazione Domiciliare Malati Terminali) dal 2013 al marzo 2016.

Fondatore e presidente di “Associazione MEDINOVA (editoria – architettura d’immagine – beni culturali – medicina sociale)” che ha all’atto oltre cento volumi, con plurimi premi nazionali; presidente di AMICI ISAL Agrigento (emanazione di Fondazione ISAL di Rimini); Coordinatore del Comitato Scientifico del “Centro Studi Antonio Russello”; collaboratore -sin dalle sue origini (2010) – di FARM CULTURAL PARK; autore di testi poetici (Perché la vita ed. Flaccovio, Token ed. ADES), letterari, collabora con diverse testate giornalistiche e culturali.