“Relazioni culturali nella cura”. Continuano gli appuntamenti di WellBeing Lab promossi dalla Fondazione Compagnia di San Paolo

“RELAZIONI CULTURALI NELLA CURA”. CONTINUANO GLI APPUNTAMENTI DI WELLBEING LAB PROMOSSI DALLA COMPAGNIA SAN PAOLO.

Il 17 novembre ad Alessandria, in presenza, nell’ambito del secondo tema affrontato dal percorso Cultural Wellbeing LAb, “Cultura, relazione di cura e medical humanities”, si terrà il laboratorio territoriale “Relazioni culturali nella cura”.

Parteciperanno:

Sandra Aloia della CSP, Antonella Santoro Presidente dell’Ordine dei Medici di Alessandria, Patrizia Santinon, Coord. Scientifica del Centro Studi Medical Humanities di Alessandria, Enzo Grossi, membro del comitato scientifico dei Cultural Wellbeing Lab e co- founder CCW- Cultural Welfare Center, Daniela Ovadia, giornalista, Mariateresa Daquino, Direttrice Centro Studi per le medical Humanities di Alessandria, Cristina Cenci, DNM- Digital Narrative Medicine, B. Livers e Fondazione Near Onlus.

Nel pomeriggio un laboratorio di scrittura creativa a cura della Scuola Holden, partner del progetto Verba Volant.

Fondazione Compagnia di San Paolo-CSP, di cui CCW è alleato strategico per la “Missione Favorire partecipazione attiva” dell’Obiettivo Cultura, ha dato il via al percorso  Well Impact del  Cultural Wellbeing Lab, progetto che traduce la strategia dell’Ente su Cultura e Salute.

Quattro temi e sette appuntamenti online e dal vivo fino alla primavera 2022 per favorire lo sviluppo di un confronto nel NordOvest  che dia impulso a progettualità culturali che generino impatto sul benessere di persone e comunità, nei percorsi  di prevenzione e cura.

Per iscrizioni qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: