Culture driven: Impacts, measurement and tales between economics and imaginary

Editrice Bibliografica pubblica in inglese il testo di Annalisa Cicerchia, Vicepresidente CCW, Culture driven: Impacts, measurement and tales between economics and imaginary [Che cosa muove la cultura].

Da almeno quarant’anni un dilemma incombe sulla comunità degli operatori culturali e creativi: da un lato, il riconoscimento pubblico del valore intrinseco delle loro attività sembra diminuire di giorno in giorno; dall’altro, consensi, sostegni e risorse dipendono sempre più dalla loro capacità di documentare – possibilmente attraverso cifre – il valore strumentale di quelle attività. A loro, infatti, viene attribuita un’ampia gamma di impatti sociali ed economici desiderabili.

In un contesto di forte trasformazione come quello in cui siamo inseriti, è sempre più necessario valutare le azioni, i programmi e le attività artistiche e culturali per i cambiamenti positivi che rendono possibili. Questo il punto del libro: l’importanza di parlare degli impatti della cultura e come rilevarli e renderne conto con prospettive appropriate, rispondendo al bisogno di risposte semplici e maneggevoli, ma senza mortificare la profondità e la complessità dei fattori in gioco.

Per maggiori informazioni clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: